Evento Terminato

236 Visualizzazioni

Descrizione dell'Evento

Istituto Comprensivo "Valle dell'Anapo", Ferla.
Ferla
Apr 23
2018
2 Organizzatori
40
Posti Limitati

Dettagli e Prenotazioni

Aggiungi al Calendario 4/23/2018 9:00 AM 4/23/2018 11:00 AM Europe/Paris Cyberbullismo: usa la tua “rete”… senza farti intrappolare Istituto Comprensivo "Valle dell'Anapo", Ferla. michela-mazzone [email protected] false MM/DD/YYYY

Il cyberbullismo può essere definito come “un atto aggressivo e intenzionale, condotto da un individuo o gruppo di individui, usando varie forme di contatto elettronico , ripetuto nel corso del tempo contro una vittima che ha difficoltà a difendersi” (Smith et al., 2018).

A distinguerlo dal bullismo sarebbe pertanto l’uso delle tecnologia della comunicazione e dell’informazione, che rendono i comportamenti vessatori privi di confini spaziali e temporali e rendono la cybervittima sottoposta ad un persistente stress emotivo legato alla preoccupazione per la propria reputazione, che non può cessare neanche nella sicurezza delle mura domestiche.

Goleman si è appoggiato alle neuroscienze per spiegare il ruolo dello stress emotivo correlato ai fenomeni di cyberbullismo, nei processi di apprendimento. Egli ha messo in evidenza come flussi consistenti di cortisolo alterano il funzionamento di alcune strutture cerebrali coinvolte nei processi di apprendimento, in primo luogo, delll’ippocampo. Il cortisolo attacca i neuroni dell’ippocampo, ostacolandone la neurogenesi o riducendone il numero complessivo, alterando così la sua funzione di trasformare i contenuti della memoria operativa in tracce a lungo termine  e rendendo perciò difficoltosa o limitata la capacità di connettere nuove informazione alle conoscenze pregresse. Allo stesso tempo, alti livelli di cortisolo alterano anche il funzionamento dell’amigdala e amplificano l’impatto delle emozioni negative connesse al cyberbullismo e al calo del rendimento scolastico.

Durante il seminario verranno descritte le caratteristiche del fenomeno e le sue conseguenze sui processi di apprendimento e sul funzionamento scolastico e sociale delle cyber-vittime. Verranno poi invitati gli studenti, attraverso la visione di filmati, discussioni di gruppo e laboratori interattivi, a riflettere su possibili strategie di prevenzione e quali comportamenti possono essere utili ad instaurare un clima di classe cooperativo e favorevole all’apprendimento.

Istituto Comprensivo "Valle dell'Anapo", Ferla.

Via E. Pessina, 96010
Ferla, Siracusa
Italia

[email protected]

3801080932

https://www.linkedin.com/in/michela-mazzone-b24660144/

Organizzatori


Michela Mazzone

Psicologo

Scopri di più

Federica Sciacca

Psicologo

Scopri di più