Evento Terminato

2346 Visualizzazioni

Descrizione dell'Evento

Rotary Club Luigi Vanvitelli - Studio di Psicologia e Neuropsicologia Dott.ssa Galano
Caserta
Mar 12
2018
1 Organizzatori
Accesso Libero

Dettagli e Prenotazioni

Aggiungi al Calendario 3/12/2018 4:30 PM 4/30/2018 8:00 PM Europe/Paris Prevenire la demenza. Screening Cognitivo Gratuito Rotary Club Luigi Vanvitelli - Studio di Psicologia e Neuropsicologia Dott.ssa Galano anto-galano [email protected] false MM/DD/YYYY

Salute cognitiva nell’anziano:

“…non è semplicemente assenza di malattia, ma anche sviluppo e mantenimento della struttura cognitiva multidimensionale che permetta all’anziano di conservare le relazioni sociali, un’iniziativa indipendente e propositiva, le funzioni anche avanzate nella vita quotidiana, le capacità di ripresa da una malattia e di far fronte ad eventuali deficit funzionali…”

La popolazione italiana con più di 65 anni è pari al 20,84% della popolazione, si stima che nel 2051 questa percentuale raggiungerà il 32%. La speranza di vita alla nascita per gli uomini è pari a 79,4 anni e per le donne a 84,5 anni (ISTAT2011).

La tarda età adulta (>60 anni) comporta dei cambiamenti legati ai compiti di vita  (es. reindirizzare le energie verso nuove attività e nuovi ruoli), alle dinamiche familiari (es. separazione dai figli, prendersi cura dei genitori anziani e nipoti, morte del partner), e cambiamenti psicologici (es. riduzione della velocità psicomotoria, della memoria a breve termine, aumento dell’apatia).

In questa fase, la prevalenza della malattia di Alzheimer è pari allo 0,7%-3% tra i 65-74 anni e al 20% dopo gli 85 anni, la prevalenza di eventi cerebro-vascolari si colloca tra il 3%-6,5% tra i 65-85 anni mentre il 70% dei casi di trauma cranico ha un’età giovane, tra i 15 e i 30 anni.

Sia nei casi di invecchiamento fisiologico che patologico (es. demenze), di danno cerebrale acquisito in età adulta (ad es. trauma cranico, ictus o ischemia cerebrale) che di patologie psichiatriche, la valutazione neuropsicologica (entro cui rientra lo screening cognitivo ) è il primo passo da compiere per conoscere lo stato delle proprie funzioni cognitive.

  • In cosa consiste l’assessment neuropsicologico?
    1. Analisi della domanda e/o del problema
    2. Anamnesi cognitivo-comportamentale
    3. Colloquio clinico
    4. Somministrazione testistica
    5. Restituzione dei risultati

I test neuropsicologici sono compiti progettati per esplorare specifiche funzioni in modo strutturato,  ripetibile, tarato e standardizzato statisticamente sulla popolazione normale.

Conoscere lo stato delle proprie funzioni cognitive ha un valore descrittivo, in quanto permette di conoscere i punti di forza e di debolezza del profilo cognitivo individuale ma anche terapeutico in quanto permette, nei casi necessari, la pianificazione e il monitoraggio di un programma riabilitativo o di potenziamento delle funzioni cognitive.

Gli studi infatti, iniziati negli anni ’80-’90 del secolo scorso sulla plasticità cerebrale, hanno ribaltato il punto di vista classico sulla rigidità del sistema nervoso centrale. La plasticità cerebrale è il processo che racchiude l’insieme delle modificazioni anatomiche e funzionali a cui un’area o un circuito neuronale va incontro a seguito dell’esperienza e riguarda non solo le funzioni motorie e sensoriali ma anche quelle cognitive ed emotive.

Ai partecipanti sarà rilasciata una relazione scritta dei risultati.

Gli screening gratuiti sono rivolti a persone adulte e anziane.

E’ necessaria la prenotazione telefonica.

Questo evento è sponsorizzato dal Rotary Club Luigi Vanvitelli.

Rotary Club Luigi Vanvitelli - Studio di Psicologia e Neuropsicologia Dott.ssa Galano

Piazza Vanvitelli, 12, 81100
Caserta, Caserta

[email protected]

333-3357106

Organizzatori


Antonietta Galano

Psicologa e Neuropsicologa, specializzanda in Psicoterapia

Scopri di più

Partner

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la cookie policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi